Salta al contenuto

La dematerializzazione in ambito scolastico ha l’obiettivo di rendere il sistema di gestione documentale più efficiente, favorendo processi amministrativi che garantiscano efficacia, tempestività e rapidità, coerenza, accessibilità e trasparenza. Queste motivazioni dovrebbero essere sufficienti per incoraggiare le scuole ad intraprendere il processo di dematerializzazione, che deve necessariamente partire da una revisione dei flussi di lavoro e dei processi amministrativi interni.

Il Programma regionale Scuola Digitale si propone dunque nello specifico di definire un modello regionale di riferimento per la Scuola 2020 dal punto di vista della dematerializzazione dei processi amministrativi e della dotazione di sistemi informativi per il loro efficientamento.

Per approfondire
leggi a pagina 42 del programma

segue [PDF 12MB]
stato di attuazione